Programma

#dal 28 al 29 Maggio 2022#

L’APPENNINO PERDUTO

e paesaggi Piceni

Tra il Parco Nazionale dei Monti Sibillini e il Gran Sasso e i Monti della Laga, un viaggio in un angolo di territorio ormai abbandonato dagli uomini, dove la natura regna incontaminata.

DAL 28 AL 29 Maggio 2022

Un week end nella penisola fluviale del Monte Ceresa (1494 mt) in provincia di Ascoli Piceno, tra storia e natura. Due escursioni di intera giornata senza tralasciare il “gusto” delle tipicità di Ascoli Piceno nella meravigliosa piazza, il relax nelle calde vasche di una località molto suggestiva detta “Lu Vurghe”. In una zona dove si vedono ancora le ferite del sisma del 2016, portando quindi un pò di solidarietà.

Clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione

PROGRAMMA

Sabato 28/05/2022

Ritrovo a Ascoli Piceno( luogo da definire in base alla provenienza dei partecipanti) circa le ore 09,00. Breve briefing di benvenuto con lo Staff di AleSteadventour.it e partenza tutti insieme per Castel Trosino per la prima escursione( circa 6 km di trasferimento in auto propria).

Il Borgo medievale di Castel Trosino è arroccato su uno scoglio di travertino, caratteristica pietra Ascolana. L’antica entrata in legno perfettamente conservata permette l’accesso al borgo caratterizzato da case di piccole dimensioni addossate le une alle altre, strade, sottopassi e portoncini che ci riportano ad un tempo lontano ricco di storie e leggende.

Iniziando l’escursione attraversando il caratteristico bosco, si giunge alla famosa Necropoli Longobarda scoperta nel 1893 dove sono visibili i resti del tempio e la ricostruzione del rito della sepoltura, in alcune tombe sono stati riportati alla luce preziosi gioielli e tesori dei Longobardi.

Attraverso un sentiero che parte da Castel Trosino si scende fino al caratteristico laghetto di Casette, per poi proseguire lungo le sponde dell’omonimo lago ed arrivare alle suggestive sorgenti di verde Acqua Salmacina, che fuoriescono dalla roccia le cui proprietà terapeutiche erano note già ai tempi dei Romani.

Il percorso ad anello riconduce, tramite un’antica fornace per la trasformazione della calce, al punto di partenza.

Riprenderemo le nostre auto per dirigersi verso Acquasanta Terme, per il check-in in hotel e consegna delle camere.

Pomeriggio dedicato al relax ed il benessere presso le sorgenti di acqua calda sulfurea in località “Lu Vurghe”, sarà un piacere immergersi in acqua calda fino a 30°.

Distanza 7 km

Dislivello + 180 m.

Difficoltà : nessuna difficoltà oggettiva – classificazione CAI “E”(escursionistico)

Cena e pernottamento in hotel a Acquasanta Terme.

Domenica 29/05/2022

Colazione in hotel e trasferimento a Tallacano( 20′ min. circa) per la seconda escursione.

Partenza direttamente dal paesino di Tallacano, arroccato su un dente di roccia sporgente, dove le case antiche portano ancora i segni del recente sisma.

Giungeremo alla chiesa di San Pietro attraverso un sentiero scavato nel tufo, davvero suggestivo per poi arrivare al canyon del Sasso Spaccato immerso in un bosco di castagno, anticamente utilizzato come cimitero del paese.

Proseguiremo verso il paesino oramai disabitato di Poggio Rocchetta, un pugno di case arroccate sulla roccia arenaria tipica del posto. Raggiugeremo quindi la cosiddetta Grotta del Petrienno, dopo però aver guadato il piccolo fosso e attraversato la suggestiva cascata che caratterizza il luogo.

Basta restare in silenzio per tornare indietro nel tempo, quando gli abitanti della zona, si trasferivano qui nella bella stagione per la fienagione e l’accudimento del bestiame.

A seguire un momento di riposo per consumare il nostro ristoro.

Si ritorna verso Tallacano tra boschi di castagno e piccoli corsi d’acqua lungo il Fosso del Petrienno, dove è ancora presente il gambero di fiume, a testimonianza del l’incontaminazione e purezza delle acque che lo percorre.

Rientro in hotel per una doccia veloce e check-out.

Al rientro possibilità di una breve passeggiata in centro ad Ascoli Piceno sorseggiando un piacevole caffè e la famosa Anisetta presso il caffè Meletti.

Fine dei servizi.

Distanza 11 km

Dislivello + 400 m.

Difficoltà : nessuna difficoltà oggettiva – classificazione CAI “E”(escursionistico)

Clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione

Quota individuale di partecipazione € 120,00 in camera doppia

Supplemento camera singola € 15,00

FACOLTATIVO: Assicurazione Annullamento € 20,00

La quota comprende: n. 1 pernottamento con trattamento di mezza pensione in albergo, n. 2 escursioni, guida escursionistica ambientale accreditata, accompagnatore AleSteadventour.it, visita alle sorgenti termali “Lu Vurghe”, assicurazione medico/bagaglio.

La quota non comprende: mance ed extra di carattere personale, bevande ai pasti, trasferimento ad Ascoli Piceno( su richiesta), pasti durante le escursioni, tassa di soggiorno ove dovuta e tutto quello non compreso ne “la quota comprende”

Clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione

Info tecniche:

Arrivo a Ascoli Piceno: con mezzi propri( su richiesta possibile trasferimento di gruppo da Fabriano, Jesi, Ancona, etc..)

Escursioni: non presentano particolari difficoltà tecniche, è richiesto un minimo di allenamento alla camminata in montagna. Sono ad anello, quindi si arriva sempre al punto di partenza. Difficoltà “T/E”( terminologia CAI, significa turistico-escursionistico).

Cosa portare: scarpe da trekking in buono stato, meglio se in gore-tex, bastoncini da trekking(consigliati), abbigliamento a strati, antivento, impermeabile, pile leggero, ghette(consigliate)cappello, crema solare, un ricambio.

Alimentazione: non sono previsti ristori programmati, portare quindi snack proteici tipo barrette, frutta secca/ fresca, acqua almeno 1 ½ lit.( non sono previsti punti approvvigionamento acqua) e pranzo al sacco per tutte e due le escursioni. Per l’escursione della domenica si può provvedere nel paese di Acquansanta Terme.

Print Friendly, PDF & Email
Stefano Barbacci
Latest posts by Stefano Barbacci (see all)

Partenze disponibili

Purtroppo, non vi sono posti disponibili in questo tour in questo momento

Siamo spiacenti, non ci sono ancora commenti per questo tour.