Programma

Grande Raid COLOMBIA dal 22 Ottobre al 02 Novembre +1

CALI – PEREIRA- MEDELLIN- GUATAPE’ – BOGOTA’

dalla patria della Salsa, per la Via del Caffè, fino alla coloniale Bogotà

Se sei un vero viaggiatore e hai spirito di avventura questo in Colombia è un viaggio che fa per te.

La Colombia negli ultimi 20 anni ha subito una trasformazione incredibile, dove prima era tutto off-limits ora è accessibile e sicuro ed il popolo ha un gran desiderio di essere scoperto. Con il loro sorriso che ti farà sentire a casa e insieme scopriremo gran parte della Colombia centrale, un su e giù tra le verdi Ande equatoriali.

Cali, ci darà il benvenuto a ritmo di Salsa, qui il turismo non è ancora di massa e per fortuna perché la città ha tanto da offrire dalla buona cucina tipica  all’arte  sparsa in ogni dove.

Percorreremo l’itinerario in senso orario da Sud a Nord attraversando per intero l’immensa coltivazione del caffè, terza risorsa nazionale e Patrimonio Unesco, non poteva mancare l’emblematica città di Pablo Escobar…Medellin anche se sono ancora evidenti le ferite di quell’epoca ora si respira un clima di apertura e rapido cambiamento, per terminare il viaggio nella coloniale Bogotà, la capitale.

Un viaggio con la tua bici da corsa per assaporare una nazione sud americana tutta da scoprire, musica, ottimo cibo, siti Unesco, il caffè, e tanti sorrisi….sarà difficile salire sull’aereo per il rientro a casa…!!!

 

clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione

 

GRANDE RAID COLOMBIA

Programma

Giovedì 22 Ottobre

Ritrovo presso l’aeroporto di Milano Malpensa ore 06,00, operazioni di imbarco e partenza ore 09,00 – scalo a Miami – arrivo a Cali alle ore 20,26 locali (- 6 rispetto l’Italia).

Trasferimento privato per passeggeri e biciclette in hotel a Cali.

Cena e pernottamento in hotel

Venerdì 23 Ottobre

Colazione in hotel

Punzonatura e consegna del materiale ciclisitico (roadbook, numero telaio, programma, ect) – Montaggio delle proprie biciclette – Riunione tecnica.

Pausa pranzo presso il centro commerciale Chipichape

Pomeriggio dedicato alla visita guidata di Cali, Plaza de Caicedo, Catedral Metropolitana de San Pedro Apòstolo, Iglesia de San Francisco e Iglesia de La Mercede, Monumento del Gato del Riò ed il suo colorato giardino, infine il maestoso Cristo Rei dove potremo ammirare il panorama sulla città di Cali ed altri siti importanti lungo il tragitto di rientro.

Cena e pernottamento in hotel

P.S.: Cali è anche la Patria della Salsa, il ballo caraibico famoso in tutto il mondo, pertanto per chi avesse voglia di sciogliere le gambe in vista alla prima tappa in bicicletta potremmo visitare alcuni dei locali più importanti di Cali.

Sabato 24 Ottobre

Colazione in hotel

Partenza prima tappa ore 08,00 Cali – Tuluà 106 km

Tappa prevalentemente pianeggiante – nessuna difficoltà – Tappa ridotta 61 km

Pranzo libero lungo il percorso – Pomeriggio tempo libero a disposizione

Cena e pernottamento a Tuluà

Domenica 25 Ottobre

Colazione in hotel.

Trasferimento a Vallejuelo (30 minuti circa) per inizio seconda tappa

Tappa Vallejuelo – Alto de La Linea 72 km1° GPM 3126 mt.

Tappa impegnativa prevalentemente in salita – Tappa ridotta 52 km

Trasferimento in hotel (1,5 h) tra le coltivazioni di caffè.

Pomeriggio visita guidata di una azienda del Caffè: siamo nel bel mezzo del Triangolo del Caffè, quindi la visita guidata sarà una full immersion su questo tema.

Cena e pernottamento in hotel

Lunedì 26 Ottobre

Colazione in hotel

Partenza 3° tappa Pereira – La Pintada 134 km

Tappa con nessuna difficoltà

Tappa ridotta 71 km

Pranzo libero lungo il percorso – Pomeriggio Tempo libero da trascorrei in piscina o nella piccola città.

Cena e pernottamento in hotel

Martedì 27 Ottobre

Colazione in hotel

Partenza 4° tappa – La Pintada – Medellin 76 km – 2° GPM Alto de Minas 2313 mt.

Tappa impegnativa senza pendenze significative

Tappa ridotta 41 km

Pranzo libero lungo il percorso – Pomeriggio visita guidata della città di Pablo Escobar dove potremo vedere e comprendere l’enorme trasformazione sociale, economica e architettonica negli ultimi 20 anni. Visiteremo la Plaza Parque San Antonio per ammirare le sculture di Fernando Botero, la Chiesa San Antonio, l’antica stazione dei treni “Estacion de Ferrocarril” e tanto altro ancora.

Mercoledì 28 Ottobre

Colazione in hotel

Partenza 5 ° tappa – Medellin – Guatapè 87 km

Tappa molto bella con paesaggi unici – dopo la salita iniziale il percorso sarà un continuo di piacevoli saliscendi

Tappa ridotta 57 km

Pranzo libero lungo il percorso – Pomeriggio possibilità di salire sulla maestosa montagna El Penol (ingresso non incluso), oltre 650 gradini per ammirare un meraviglioso panorama sulla diga di Guatapè oppure relax in piscina.

Cena e pernottamento in hotel.

Giovedì 29 Ottobre

Colazione in hotel

Giornata di riposo e trasferimento a La Dorada in bus con soste lungo il percorso (5h circa).

Pranzo con box lunch lungo il percorso (incluso). Avremo con noi in bus per tutto il viaggio il nostro assistente (in lingua spagnola) che ci racconterà alcuni episodi ciclisitci dei vari campioni di ciclismo colombiani.

Arrivo a La Dorada, tempo libero a disposizione.

Cena e pernottamento in hotel.

Venerdì 30 Ottobre

Colazione in hotel

Partenza per la 6° tappa – La Dorada – Guadas 70 km

Pranzo libero lungo il percorso – Pomeriggio tempo libero a disposizione

Cena e pernottamento in hotel

Sabato 31 Ottobre

Colazione in hotel

Partenza 7° tappa – La Villetta – Bogotà 100 km 3° GPM ALTO DEL VINO 2835 mt.

Tappa ridotta 71 km

Pranzo libero lungo il percorso

Pomeriggio visita guidata del centro storico della città, partendo da La Candelaria dove potremo ammirare i grandi edifici coloniali spagnoli, Plaza Bolivar detta anche Plaza Mayor, il Museo Botero (ingresso non incluso).

Cena e pernottamento in hotel

Domenica 1 Novembre

Colazione in hotel.

Partenza per la 8° Tappa – Bogotà – Guatavita 84 km 4° GPM ALTO DE MINAS 3001 mt

Tappa suggestiva per le vie del centro e arrivo alla laguna di Guatavita

Tappa ridotta 63 km

Pranzo libero a Guatavita

Trasferimento in bus in hotel. Pomeriggio libero a Bogotà.

Cena e Saluti, pernottamento in hotel.

Lunedì 2 Novembre

Trasferimento in aeroporto

Bogotà – Italia con arrivo il 03 Novembre 2020

Prezzo € 2.580,00 a persona in camera doppia(calcolato in base alla parità di cambio odierno €/$ del12/02/2020 1 € = 1,0917 $ suscettibile di adeguamento a 20 gg. dalla partenza)

Supplemento camera singola € 480,00

Supplemento visto ESTA € 20,00

Spedizione bike da saldare in aeroporto:

viaggio di andata € 70,00

Viaggio di ritorno € 90,50

N.B.: la sacca della bicicletta non deve superare i 23 kg di peso e dimensioni inferiori a 320 cm totali (lunghezza + larghezza + altezza)

La quota comprende: Volo a/r in classe economy da Milano Malpensa (con scalo a Miami – obbligatorio ESTA) con la compagnia American Airlines, trasferimenti per tutta la durata dl viaggio come indicato nel programma, n.11 pernottamenti in mezza pensione, n.1 box lunch nel giorno di trasferimento, visite guidate a Cali, Pereira, Medellin, Bogotà, roadbook, gpx e frecciatura del percorso ciclistico, assistenza con n. 2 ammiraglie e n. 2 bus GT che vigileranno lungo tutte le tappe, meccanico professionista e infermiere qualificato, assicurazione medico/bagaglio con estensione massimali.

La quota non comprende: mance ed extra di carattere personale, visto ESTA obbligatorio per lo scalo in USA (da richiedere al momento dell’iscrizione), bevande ai pasti, spedizione bike (da pagare in loco) e tutto quanto non compreso ne “La quota comprende”.

Hotel:

tutti di ottima qualità con tutti i servizi

  • Cali 2 notti Hotel 4 stelle
  • Tuluà 1 notte Hotel 3 stelle
  • Pereira 1 notte Hotel 4 stelle
  • La Pintada 1 notte Hotel 3 stelle
  • Medellin 1 notte Hotel 5 stelle
  • Guatapè 1 notte Hotel 4 stelle
  • La Dorada 1 note Hotel 3 stelle
  • Guaduas 1 notte Hotel 4 stelle
  • Bogotà 2 notti Hotel 4 stelle

Gli hotel dispongono di tutti i comfort, sono di ottima qualità e con piscina. Alcuni non dispongono di phon (come potete immaginare perché il caldo farà da asciugacapelli), negli hotel si ha sempre la mezza pensione, alcuni a buffet ed alcuni con menù serviti.

Info tecniche – sicurezza:

quest’anno per aumentare la sicurezza sulla strada sarà obbligatorio oltre al casco omologato dotare anche di luci anteriori e posteriori la propria bicicletta (sempre accese).

Tappe:

siamo sulle Ande, pertanto le tappe sono state tutte ottimizzate per renderle ben pedalabili ed avere la possibilità di ammirare il territorio della Colombia, altimetria e distanza non vanno sottovalutate, ma per attraversare un territorio così vasto e ricco di siti da vedere era impossibile fare diversamente.

Come di consueto avremo in ogni tappa la possibilità di un percorso ridotto con un piccolo trasferimento: se un giorno non ve la sentite di affrontare la tappa per intero non esitate di salire a fare qualche km in Bus, siamo in Colombia per divertirci e non soffrire, quindi a voi la scelta.

In alcune zone e sopratutto nei centri abitati potremmo incontrare molto traffico anche con mezzi pesanti, per questo abbiamo chiesto assistenza di supporto ai nostri mezzi alle varie amministrazioni locali, il tutto per garantire la massima sicurezza. Nulla esclude che bisogna rispetare il codice della strada e tenere un comportamento idoneo.

In loco, giorno per giorno, decideremo insieme la soluzione migliore per ogni tappa.

Il percorso sarà completamente frecciato con i classici nastri bianco/rosso che ci contraddistinguono oramai da tanti anni: verranno applicati in ogni tappa a partire da un ora prima la partenza dei ciclisti, il metodo di frecciatura verrà specificato in loco.

In aggiunta avrete anche un sintetico roadbook per il riconoscimento del percorso con i numeri utili nostri e degli hotel.

Avrete la possibilità di scaricare i tracciati in formato gpx da trasferire nel vostro ciclocomputer Garmin o altro accessorio che supporti il formato gpx

Ammiraglie:

avremo con noi 2 ammiraglie, una che precederà il gruppo per la frecciatura della tappa e una che vigilerà lungo la tappa, di supporto ai ciclisti.

Indicazioni di Tappa:

Frecciatura – Roadbook – GPX

Abbigliamento:

va bene il completo estivo, per i più freddolosi consiglio la mezza stagione sopratutto per l’ultima tappa a Bogotà, antivento e mantellina anti pioggia.

Notizie utili

  • Fuso Orario: – 6 h rispetto l’orario italiano
  • Valuta: Peso Colombiano
  • Clima: mite a Cali, salendo verso Medellin i gradi si alzano notevolmente, per poi raggiungere un clima più rigido a Bogotà(2640 m. slm)
  • Prefisso per l’Italia: 0039
  • Prefisso dall’Italia: 0057
  • Lingua: Spagnolo
  • Sanità: non sono previsti vaccinazioni obbligatorie nelle zone del nostro tour

 

clicca qui per scaricare la scheda di iscrizione

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Stefano Barbacci

Stefano Barbacci

Co-Titolare at Aleste
Nato sotto un segno molto complicato.... Vivo circondato dalle verdi colline e montagne dell'Appennino Umbro-Marchigiano
che percorro in largo e lungo e "in alto" con gli scarponi ai piedi, con la mia mountain bike o con la specialissima, l'importante è stare a contatto con la natura.
Il mio compagno durante le escursioni? Il Lupo...!!
Il mare?...mi piace vederlo da una scogliera di una bella isola o da un bel faro, magari dalla bocca di un vulcano.
Ho l'incazzatura facile ma mi basta una piccola parola per farmela passare.
Credo sempre che l'ultimo tentativo sia il penultimo e credo che le cose belle non si ottengono se non si lotta.
Sono per le cose complicate anche se non resisto a lungo.
Stefano Barbacci

Latest posts by Stefano Barbacci (see all)

Partenze disponibili

Siamo spiacenti, non ci sono ancora commenti per questo tour.