Programma

quando 18-27 ottobre 2019
dove tutto il Portogallo da sud a nord con arrivo in Spagna
tipo Raid cicloturistico su strada con mezzi di assistenza
tappe 8 tappe per un totale di 957 km e 11000 m di dislivello
mezzi di assistenza 3 ammiraglie al seguito: una che segnala il percorso, una che vigila il gruppo durante le tappe, una di scopa con meccanico professionista; 1 bus di scopa per tappe ridotte e recupero.
voli da Milano e Roma
INFO STEFANO info@alesteadventour.it 334 305 9394

prenota

 

elevador-da-bica-LISBOA

Elevador da bica-LISBOA

PROGRAMMA
Venerdì 18 Ottobre
Gruppo Fiumicino
Ritrovo presso l’aeroporto di Roma Fiumicino ore 03:00 check-in e imbarco delle proprie biciclette, partenza ore 06:05. Arrivo a Lisbona ore 08:10
Partenza da Lisbona ore 09:45  arrivo a Faro ore 10:30
Gruppo Milano Malpensa
Ritrovo presso l’aeroporto di Milano Malpensa ore 09:00 check-in e imbarco delle proprie biciclette, partenza ore 11:55. Arrivo a Lisbona ore 13:5
Partenza da Lisbona ore 16:35 arrivo a Faro ore 17:20
Entrambi i voli faranno scalo a Lisbona, la nostra destinazione sarà Faro.
Ritiro dei bagagli e trasferimento delle sacche-bici e dei partecipanti presso l’hotel.
Sistemazione libera delle proprie biciclette e tempo libero a disposizione. Cena.
Ore 21,00 riunione tecnica e consegna del materiale  di viaggio.
Sabato 19 Ottobre
1° Tappa Faro – Lagos 86 km Dislivello 704 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione.
Cena in hotel
Domenica 20 Ottobre
2° Tappa Lagos – Sines 134 km (prevista tappa ridotta).
Dislivello 1573 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione.
Cena in hotel
Lunedì 21 Ottobre
3° Tappa Sines – Lisbona 120 km (prevista tappa ridotta).
Dislivello 890 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione.
Cena in hotel
Martedì 22 Ottobre
4 Tappa Lisbona – Fatima 138 km(prevista tappa ridotta).
Dislivello 1506 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione. Cena in hotel
Mercoledì 23 Ottobre
5° Tappa Fatima – Coimbra 92 km Dislivello 976 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione. Cena in hotel
Giovedì 24 Ottobre
6° Tappa Coimbra – Porto 116 Km
Dislivello 1566 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione. Cena in hotel
oporto

Venerdì 25 Ottobre
7° Tappa Porto – Vigo 150 km
Dislivello 2440 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione. Cena in hotel
Sabato 26 Ottobre
8° Tappa  Vigo – Santiago de Compostela 90 km
Dislivello 1415 m.
Arrivo in hotel nel primo pomeriggio e tempo libero a disposizione. Cena in hotel
Domenica 27 Ottobre
Trasferimento per l’aeroporto.
Partenza per rientro in Italia per le proprie destinazioni.
Gruppo Roma Fiumicino
Santiago de Compostela ore 13:35 – Madrid  ore 14:50
Madrid ore 17:00 – Roma Fiumicino ore 19:25
Gruppo Milano Malpensa
Santiago de Compostela ore 13:35 – Madrid  ore 14:50
Madrid ore  15:55 – Milano Malpensa ore 18:05

ALBERGHI
Faro – Hotel 4 Stelle
Lagos – Hotel 3 Stelle S
Sines – Hotel 4 Stelle
Lisbona – Hotel 4 Stelle
Fatima – Hotel 4 Stelle
Coimbra – Hotel 4 Stelle
Porto – Hotel 4 Stelle
Vigo – Hotel 4 Stelle
Santiago de Compostela – Hotel 4 Stelle

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 1780,00 per persona in camera doppia.
La quota comprende: volo andata e ritorno, pernottamenti come da programma in mezza pensione bevande escluse, trasferimenti, accompagnatori e staff dedicato, mezzi di supporto e assistenza lungo le tappe, assicurazione medico bagaglio.

Supplemento singola € 480,00.

Spedizione bicicletta € 55 andata; 45 ritorno.

Scadenza iscrizioni 15 giugno 2019

info: Stefano 334 305 9394 – info@alesteadventour.it

CLICCA QUI PER SCARICARE LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

prenota

Cari amici ciclisti,
non basterebbe un libro per descrivere questo itinerario, completo da ogni punto di vista. Due nazioni, di cui una per intero: pedaleremo tra storia, natura, gastronomia, buon mare e

cammino-portogheseq

meravigliose spiagge del Portogallo, per concludere il nostro viaggio in Spagna, con il massimo della spiritualità che solo Santiago de Compostela sa regalare.
Non è stato facile incastrare tutti i tasselli per realizzare questo desiderio nostro e di alcuni di voi ciclisti. Abbiamo dovuto attendere molte conferme prima di prendere le decisioni necessarie per definire un viaggio così importante.
Il Portogallo, con il suo ricco passato marinaro, splendide località balneari, malinconiche città e un paesaggio caratterizzato da oliveti, vigneti e campi di grano è una delle nazioni europee più affascinanti e con strade perfette per i ciclisti.
Partiremo da Faro, il capoluogo dell’Algarve dove si può visitare la Cidade Velha. Dirigendoci quindi verso occidente giungeremo a  Lagos, ancora all’interno della stessa regione, sempre sulla costa: affascinante cittadina storica con le vaste spiagge bagnate dalle imponenti onde dell’oceano.
Da qui in poi saliremo sempre verso nord e faremo sosta a Sines, piccolo villaggio di pescatori, dove, camminando per i vicoli della citta è ancora viva la presenza di Vasco de Gama.
Lisbona, con i suoi sette colli come la nostra Roma, non ha bisogno di presentazioni: completa in ogni suo aspetto, di sicuro non ci lasceremo sfuggire una serata coccolati dalle dolci notte del Fado accompagnato da un buon bicchiere di Ginjiha.
Fatima, punto di riferimento della cristianità, non poteva mancare in un itinerario così ricco. Il Santuario attira ogni anno migliaia di pellegrini, desiderosi di visitare i luoghi dove, all’inizio dello scorso secolo, la Vergine del Rosario apparve a tre piccoli pastorelli.
Arriveremo quindi a Coimbra e questa volta la nostra città non è bagnata dell’imponente oceano ma bensì dal magnifico fiume Mondego dove  si specchia l’Ateneo, tra i più importanti d’Europa e più antichi del pianeta, patrimonio mondiale dell’ Unesco, fondato nel 1290 con il nome di Estudios Gerais.

Cammino-di-Santiago

Si ritorna sulla costa, questa volta ad ospitarci è la città fiabesca di Porto: città di antica fondazione, si presenta oggi con le sue chiese barocche e i campanili che svettano sul paesaggio collinare, edifici medievali, palazzi art-déco, infinite stradine acciotolate che terminano in coloratissime piazze arricchite da tradizionali azulejos.
Si continua verso nord e si varca il confine con la Spagna, entrando in Galizia e percependo sempre più la spiritualità del Cammino. Giungiamo a Vigo sede della flottiglia di pescherecci più grande d’Europa, detta anche “città bianca” per i suoi parchi e pinete, situata nel cuore delle Rias Baxas, cinque insenature simili ai fiordi. Una legenda narra che queste insenature siano l’impronta della mano di Dio, che, dopo aver creato il mondo, si sentì affaticato e per riposarsi appoggiò la sua mano su questo tratto di costa, lasciando l’impronta delle sue dita.
Il nostro arrivo a Santiago de Compostela sarà carico di emozioni. Meta spirituale per eccellenza, come una calamita attira pellegrini provenienti da tutto il mondo: a piedi, in bicicletta, a cavallo o semplicemente turisti. La cattedrale di San Giacomo e il mitico rito del Botafumeiro ci attendono a coronare questo magnifico viaggio.
Che dire, non resta che provare!

 

NOTE TECNICHE
Il 2019 è per noi un anno di cambiamenti e pertanto teniamo ad informarvi che anche il nostro staff è stato del tutto rinnovato, senza però modificare il livello dei servizi ai quali è abituato chi ha già viaggiato con noi.
Il nostro Rubens, sarà l’apripista, colui che segnalerà le nostre tappe: ciclista, sia su strada che in mtb, e gran giramondo. Ha viaggiato in largo e lungo per l’Europa e non solo, con tutti i mezzi  a disposizione.
Sarà dei nostri anche Marco, ciclista poliedrico, campione italiano di downhill e enduro, proprietario di un negozio di ciclismo. L’ amore per il “cambio” lo ha reso uno dei migliori meccanici della zona; è ovvio che sarà il nostro meccanico di fiducia.
Ci sarà con noi anche chi si prenderà cura dei vostri graditi accompagnatori, così da impreziosire il loro viaggio di avvicinamento al nostro posto tappa. Sarà una chicca extra per i nostri viaggi e presto ne saprete di più!
E infine come Tour Leader ci sarò ovviamente anche io: vi accompagnerò, vi darò le informazioni di cui avrete bisogno e sarò al vostro fianco ogni giorno, ogni tappa, ogni visita guidata.

Quindi che fate, volete pedalare con noi?

prenota

Print Friendly, PDF & Email
Stefano Barbacci

Stefano Barbacci

Co-Titolare at Aleste
Nato sotto un segno molto complicato.... Vivo circondato dalle verdi colline e montagne dell'Appennino Umbro-Marchigiano
che percorro in largo e lungo e "in alto" con gli scarponi ai piedi, con la mia mountain bike o con la specialissima, l'importante è stare a contatto con la natura.
Il mio compagno durante le escursioni? Il Lupo...!!
Il mare?...mi piace vederlo da una scogliera di una bella isola o da un bel faro, magari dalla bocca di un vulcano.
Ho l'incazzatura facile ma mi basta una piccola parola per farmela passare.
Credo sempre che l'ultimo tentativo sia il penultimo e credo che le cose belle non si ottengono se non si lotta.
Sono per le cose complicate anche se non resisto a lungo.
Stefano Barbacci

Latest posts by Stefano Barbacci (see all)

Partenze disponibili

scorri fino al mese di ottobre per selezionare la data di partenza

Siamo spiacenti, non ci sono ancora commenti per questo tour.