RE STELVIO: IN BOCCA AL LUPO AI PORTACOLORI PEDALE STRACCO

mapei-re-stelvio-2017-it

Inizia oggi l’avventura di Stefano Barbacci, Fabio Balducci, Valerio Bartocci e Carlotta Cifeli alla Re Stelvio Mapei 2017. In rappresentanza dei colori della ASD Pedale Stracco Fabriano e con l’organizzazione tecnica Aleste Adventour, il gruppetto affronterà una manifestazione assolutamente unica: ai blocchi di partenza si ritrovano infatti corridori e ciclisti (professionisti e amatori) pronti per affrontare la mitica salita dello Stelvio (1.533 m. di dislivello) fino alla vetta, la Cima Coppi con i suoi 2.758 m. Data la popolarità della gara e l’alto numero di partecipanti, la salita da Bormio al Passo dello Stelvio è chiusa ai veicoli motorizzati e dedicata solo a chi partecipa alla manifestazione.

La Re Stelvio Mapei è a tutti gli effetti una classica, essendo giunta alla sua 33^ edizione. Saranno ammessi un massimo di 3000 partecipanti e anche quest’anno si prevede il tutto esaurito.

I nostri portacolori dovranno percorrere nel più breve tempo possibile i 21 km e rotti che separano Bormio a quota 1225 mt slm, dal Passo dello Stelvio. Il via dei ciclisti dalle ore 9.15 di domenica 9 luglio.

“Sono appena rientrato dal Cammino di Santiago, che abbiamo percorso in MTB. – ha dichiarato Stefano Barbacci – Abbiamo percorso in Spagna oltre 500 km e oltre 6mila metri di dislivello per cui mi sento in forma e motivato, ma lo Stelvio ci metterà sicuramente a dura prova, anche per una questione climatica, perchè più si sale e più scende la temperatura! Comunque vada sarà per noi un’avventura da ricordare per sempre.”

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Marco Oggioni

Marco Oggioni

Co-Titolare at Aleste
mi occupo di marketing, comunicazione e aspetti commerciali. Pedalo, cammino, fotografo e leggo di tutto. Adoro i GPS, litigo spesso con lo smartphone!
Marco Oggioni

Lascia un commento

I commenti sul sito web riflettono le opinioni dei loro autori, e non necessariamente le opinioni del portale Alesteadventourt. Quindi astenersi dal insulti, parolacce ed espressioni volgari. Ci riserviamo il diritto di eliminare qualsiasi commento senza spiegazioni.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.