NAPOLEONE E L’ISOLA D’ELBA

La Palazzina dei Mulini, reggia di Napoleone e Portoferraio
santuario-madonna-del-monte-napoleone

Targa commemorativa di Napoleone al Santuario della Madonna del Monte

E’ ormai ben nota la passione del nostro staff per l’isola, dove torneremo per una vacanza in mountain bike all’Isola d’Elba dal 14 al 18 settembre e per una vacanza trekking all’Isola d’Elba dal dal 23 al 25 settembre.

Tra i tanti motivi del grande fascino di questa isola,  ci sono certamente le tracce che Napoleone ha lasciato sull’Elba durante la sua breve permanenza.

I 300 giorni di Napoleone all’Elba

Napoleone arrivò all’Elba nel maggio 1814 e vi restò per soli 10 mesi, durante i quali l’isola fu in gran fermento e gli elbani, da popolazione periferica d’Europa, si ritrovarono al centro del mondo.

Portoferraio divenne la capitale di un Regno, la Palazzina dei Mulini una reggia in miniatura, i genieri fortificavano i presidi e costruivano strade, i commercianti si sfregavano le mani per l’improvviso aumento dei consumi. In un certo senso si può dire che l’epoca turistica dell’isola iniziò proprio allora, quando arrivarono sull’isola curiosi e fanatici da ogni angolo d’Europa, per vedere l’Imperatore.

 

Il romanzo di Ferrero ed il film di Virzì con Monica Bellucci

N., romanzo di Ernesto Ferrero.

N., romanzo di Ernesto Ferrero.

Se tra le tue passioni c’è anche la lettura ti consigliamo un gradevolissimo romanzo di Ernesto Ferrero, (vincitore del Premio Strega del 2000) dedicato a queste vicende ed intitolato semplicemente N., come la lettera che contrassegnava tutto ciò che aveva a che fare con Napoleone. Puoi ordinare il libro su IBS qui.

Nel romanzo Martino Acquabona, elbano, diviene bibliotecario dell’Imperatore e trascorre al suo fianco quei famosi 300 giorni nei quali si interroga su quale sia il vero volto dell’Uomo, dell’Eroe, o dell’Orco Corso divoratore di vite umane.

N (Io e Napoleone) il film di Virzì

N (Io e Napoleone) il film di Virzì

Le sue memorie compongono un ritratto obliquo e acuto di Napoleone e dei suoi uomini, delle sue donne, della sua epoca; raccontano seduzioni e tradimenti, attese e paure, odio e fedeltà, alla ricerca di una felicità possibile. A questo romanzo si è liberamente ispirato il regista Paolo Virzì, che ne ha tratto un film con Daniel Auteuil, Elio Germano e Monica Bellucci dal titolo N (Io e Napoleone). Puoi ordinare il film su Ibs qui.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Marco Oggioni

Marco Oggioni

Co-Titolare at Aleste
mi occupo di marketing, comunicazione e aspetti commerciali. Pedalo, cammino, fotografo e leggo di tutto. Adoro i GPS, litigo spesso con lo smartphone!
Marco Oggioni

Lascia un commento

I commenti sul sito web riflettono le opinioni dei loro autori, e non necessariamente le opinioni del portale Alesteadventourt. Quindi astenersi dal insulti, parolacce ed espressioni volgari. Ci riserviamo il diritto di eliminare qualsiasi commento senza spiegazioni.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.