CIRCUITO APPENNINO SUPERBIKE – C.S DEL 6 MARZO

risultati Bacialla bike
risultati Bacialla bike

Podio Bacialla bike

Grande esordio a Terontola (AR) con la 1° Tappa del Circuito Ciclo Promo Appennino Superbike, felici gli organizzatori della BACIALLA BIKE, giunta alla sua XIII EDIZIONE.
L’ASD Ciclismo Terontola – Atakama Race, il più antico gruppo sportivo del territorio cortonese e
organizzatori storici della manifestazione agonistica, hanno salutato questa mattina alle ore 10, gli
oltre 700 Bikers al nastro di partenza.
Vittoria dell’atleta Tony Longo (Wilier Force Squadra Corse) che taglia il traguardo in 1h 48m
32sec con una media sul percorso di 24,32 kmh, 2° Johnny Cattaneo (Wilier Force Squadra Corse)
e atleta 3° assoluto Francesco Failli (Cicli Taddei).
Tony Longo all’arrivo: “Sono contento della mia lunga preparazione invernale. Ho percorso tanti chilometri al caldo in Sicilia e alle Canarie e nonostante avessi l’incognita dei miei avversari, dedico al mio nuovo Team questa prima vittoria di stagione”. Johnny Cattaneo, nativo di Bergamo, sorride al fianco del suo compagno di squadra: “Un percorso divertente. E’ sempre bello venire a correre qui in Toscana. Non seguirò tutte le Tappe del Ciclo Promo Appennino Superbike, ma sarò sicuramente
presente in altre gare del Circuito”
3° Assoluto sul Podio, Francesco Failli, si racconta: “Una discesa pericolosa e un percorso molto scivoloso, considerate le piogge di questi ultimi giorni. Sono caduto diverse volte, ma sono riuscito a fare gran parte della gara con Longo”.

Presente alle premiazioni il Sindaco di Terontola Francesca Basanieri e l’Assessore allo Sport Andrea Bernardini, nella Foto con Luciano Rossi (nella foto a destra) del Vinarium, ingrosso Vini e Liquori. Il Sindaco (al centro nella foto) intervistata, ha manifestato la sua felicità per questa manifestazione sportiva giunta alla sua 13° Edizione. Ha ribadito che è stato un bel momento di sport e di aggregazione, importante per tutto il territorio e i suoi abitanti, ed inoltre ha rivolto un ringraziamento particolare ai volontari che hanno organizzato l’evento con il cuore.
L’assessore allo sport Andrea Bernardini (a sinistra nella foto a lato) si è complimentato con gli organizzatori e ha ricordato che l’evento sportivo è un appuntamento importante, sia per quanto riguarda il lato agonistico della manifestazione che per il flusso di presenze sul territorio. Molti atleti sono arrivati con parenti e amici e hanno soggiornato nelle strutture alberghiere del territorio, movimentando così il settore turistico che, per ragioni stagionali, ha sottolineato l’Assessore allo Sport, è ancora un po’ fermo.
Ricordiamo che la gara aveva 3 percorsi differenti con una spettacolare vista sul Lago Trasimeno.
Il percorso lungo con 44 km e 1380 Mt dsl, ha attraversato il centro storico del paese e il Castello Medioevale di Montegualandro. Il percorso GF era caratterizzato nella prima parte da tre salite di circa 3 km che poi incontrava tratti mangia e bevi e single track tecnici. La gara offriva inoltre un percorso classic/escursionistico di 28 km con 850 Mt dsl ed anche un percorso corto dedicato agli esordienti e allievi di 18 km e 500 Mt dsl.
1° Assoluto del percorso corto (classic/escursionistico), il pistoiese Massimo Baldi (Team Tredici Bike) che ha tagliato il traguardo in 1h 35m 40sec. All’arrivo, ricoperto in viso di fango, sorridendo dice: “Una salita lunga seguita da una bellissima discesa, comunque un bel percorso veloce. Ora dovrò seguire anche il Circuito Ciclo Promo Appennino Superbike per rimanere in classifica…”, 2° l’atleta Roberto Fabbri (Avis Pratovecchio-Errepi-Lee Cougan) e 3° Mauro Maier (CM2 ASD).

Prima donna, Elena Gaddoni (Baracca Lugo Corsa MTB) che ha tagliato il traguardo in 2h 23m e 36sec con una media di 18,38, seguita da Alice Lunardini (Cicli Taddei) e 3° Classificata Pamela Rinaldi (A.S.D. Ciclissimo Bike Team).

Ricordiamo ancora che l’intero week-end è stato ricco di attrattive eno-gastronomiche nelle vicinanze del centro storico di Cortona, nonostante la pioggia di sabato pomeriggio che ha dato qualche fastidio. Ricordiamo e ringraziamo insieme questa collaborazione tra i limitrofi Comuni toscani e umbri di Terontola, Cortona e Tuoro. Per questa magnifica manifestazione, si ringrazia il Comune del Trasimeno, la Pro-Loco che ha fornito supporto logistico con personale nei punti nevralgici del percorso agonistico, ed inoltre ringraziamo il cuore delle Associazioni locali Nonni Vigili, la VAB (Vigilanza Antincendio Boschiva), la Squadra Caccia Solengo, la Stazione Carabinieri di Terontola, la Misericordia, l’ASD Calcio Terontola, ICARE Oratorio ed anche la Polizia Municipale di Cortona e Terontola che hanno supportato la manifestazione sportiva.

Print Friendly, PDF & Email
Ufficio Stampa Cicli Promo Appennino Superbike

Ufficio Stampa Cicli Promo Appennino Superbike

press@appenninosuperbike.it
Cristina Grimandi
Ufficio Stampa Cicli Promo Appennino Superbike

Latest posts by Ufficio Stampa Cicli Promo Appennino Superbike (see all)

Lascia un commento

I commenti sul sito web riflettono le opinioni dei loro autori, e non necessariamente le opinioni del portale Alesteadventourt. Quindi astenersi dal insulti, parolacce ed espressioni volgari. Ci riserviamo il diritto di eliminare qualsiasi commento senza spiegazioni.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.