SFIDE: LA VIA CRUCIS DELLA MADONNA DEL MONTE

madonna del monte

Più volte abbiamo raccontato delle bellezze che si possono scoprire in MTB all’Isola d’Elba (prossima partenza, leggi il programma Isola d’Elba in Mountain Bike). Ma oltre ai panorami e alla natura ci sono alcune sfide speciali che i bikers possono (e devono!) affrontare per poter raccontare di avere visto sul serio l’Elba. Una di queste è la salita della Via Crucis della Madonna del Monte di Marciana.

Una strada di granito, tutta gradoni, che sale fino al santuario della Madonna del Monte dove anche Napoleone soggiornò alcuni giorni in compagnia della sua amante Maria Walewska.

madonna del monte

La Via Crucis della Madonna del Monte

Siamo nell’Elba occidentale, sopra il meraviglioso borgo di Marciana, sulle falde del granitico Monte Capanne.

A vederla sembra facile, ma riuscire ad arrivare in cima senza mettere i piedi a terra è veramente cosa per pochi. Certamente le front risultano più agile nel salire gli innumerevoli gradoni di granito, posti tra l’altro a distanze sempre differenti tra loro e di altezza sempre diversa. Ma poi, quando si tratta di ripercorrere la Via Crucis in discesa le full ripagano di tutta la fatica fatta in salita!

 

 

Non ci credete? beh, ecco i numeri:

14 stazioni della Via Crucis

1 km esatto di salita

Quota iniziale 460 mt slm

Quota finale 620 mt slm

Dislivello 160 mt

Pendenza media 16%

N° gradoni…. a dire il vero non li abbiamo mai contati, ma si tratta di certo di una cifra a doppio zero!

madonna del monte

La targa che ricorda la presenza di Napoleone alla Madonna del Monte

Recordmen: i mitici Nelson e Giorgio nel 2013 e Gilberto di Padova (il primo da destra in questa foto) che ha domato il granito sia nel 2014 che nel 2015.

Fatica durante la salita: tanta, accompagnata da molte preghiere….

Adrenalina durante la discesa: incommensurabile!

Test per le bici: molto significativo.

Se ti abbiamo fatto venire voglia di sfidare la Via Crucis, sappi che noi torneremo ad assaggiare il suo granito a settembre 2016. Clicca qui per saperne di più.

Print Friendly, PDF & Email
Marco Oggioni

Marco Oggioni

Co-Titolare at Aleste
mi occupo di marketing, comunicazione e aspetti commerciali. Pedalo, cammino, fotografo e leggo di tutto. Adoro i GPS, litigo spesso con lo smartphone!
Marco Oggioni

Lascia un commento

I commenti sul sito web riflettono le opinioni dei loro autori, e non necessariamente le opinioni del portale Alesteadventourt. Quindi astenersi dal insulti, parolacce ed espressioni volgari. Ci riserviamo il diritto di eliminare qualsiasi commento senza spiegazioni.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.